10 consigli per sopravvivere in Reparto 

Articolo di Alice Bertini squadriglia Aquile, Gruppo Uzzano 1

“Se Avessi avuto questa “guida” al mio primo anno di reparto; probabilmente sarebbe stato tutto più semplice e sarei stata meno paranoica… “ 

Ciao a tutti!
Sono Alice e per la mia prova di Brevetto ho scelto di fare un bell’articolo da mettere su questo fantastico giornalino!
Così eccomi qua, a darvi un po’ di consigli utili per la sopravvivenza in Reparto! 

1 Amicizia in Reparto 


L’amicizia in reparto è davvero bella!
Se sei un tipo timido, e non sai come poter fare, potresti iniziare partecipando ai giochi e aiutando chi vedi in difficoltà!

2 Partecipa ai giochi 


Molto spesso durante i giochi si formano gruppetti di persone a cui non interessa giocare, coinvolgili mostrandoti partecipe, solo giocando tutti insieme la tua squadra potrà vincere divertendosi!

3 Divertiti 


Divertiti sempre e comunque! Un buon scout riesce a trovare il lato positivo in tutto! Pensa alla camminata, è faticosa e lunga, ma arrivato in cima al monte troverai uno splendido paesaggio dove fare tante foto per i tuoi social!!! 

4  Fai legna 


Fare legna durante il campo estivo può salvarti dal dover accendere il fuoco o dal dover cucinare.
Inoltre può rivelarsi un ottimo stratagemma per poter far colpo sul capo Squadriglia a cui punti da tempo…
Ma oltre a questo, facendo legna avrai la possibilità di scoprire le bellezze della natura, e approfondire alcune curiosità sugli alberi. 

5 Saper montare la tenda 


Saper montare una tenda è una delle cose più scontate, ma allo stesso tempo difficili. Consiglio: mai piantare la tenda dentro un avvallamento del terreno, a meno che tu non voglia ritrovarti sott’acqua durante un acquazzone… 

6 Obbedisci sempre al tuo capo Squadriglia 


So che è una rottura ascoltare il capo squadriglia, soprattutto quando sei arrabbiato con lui.  Ma avrà sicuramente tanti consigli utili da darti e, magari, dopo tanta fatica, ti ricompenserà con un po’ di cioccolato!
Ricorda che all’ultimo anno sarai tu a poter sfruttare gli squadriglieri. 

7 Pensa al sentiero 


Il sentiero è una delle cose più importanti in reparto, attraverso esso puoi dimostrare di avere le giuste competenze per ogni situazione, sia all’interno che all’esterno della vita in reparto. 
Inoltre le specialità ti possono far scoprire nuovi hobby e passioni. 
E alla fine, se ci pensi, un bel brevetto sul braccio fa sempre effetto!

8 Fai tante missioni 


Le missioni sono la parte migliore della vita in reparto. 
Difatti si ha la possibilità di passare del tempo con la propria squadriglia e vivere esperienze da conservare gelosamente nel tempo .

9 Concediti degli sgarri 


Non c’è niente di meglio che scappare dalla monotona vita di squadriglia, per andare ad un Fast Food e  gustarsi un buon panino tutti insieme, magari anche per parlare e confrontarsi su alcune idee. 

10 Vincere il campo estivo 


« Il campo è la parte gioiosa di una vita scout. Vivere fuori, all’aperto, tra montagne ed alberi, tra uccelli ed animali, tra mare e fiumi, in una parola vivere in mezzo alla natura di Dio, con la propria casetta di tela, cucinando da sé ed esplorando: tutto questo reca tanta gioia e salute, quanta mai ne potete trovare tra i mari ed il fumo della città. »
Non tutti i reparti fanno il cartellone durante il c.e. ma nel caso in cui ti venga proposto ricorda che: il campo estivo è un’avventura pazzesca e vincerlo lo è ancora di più! La gioia che si prova a vincerne uno ti accompagnerà per sempre.

Spero che questa piccola guida ti sia stata utile;

 Buona Caccia 

Nessun commento a "10 consigli per sopravvivere in Reparto "

    Rispondi

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.
    I tuoi dati personali, che hai fornito spontaneamente, verranno utilizzati solo ed esclusivamente per la pubblicazione del tuo commento.